NIDI GRATIS ANNATA EDUCATIVA 2024 - 2025

Per l’anno educativo 2024/2025 il nostro Comune ha aderito all’avviso pubblico rivolto alle famiglie per il sostegno della frequenza dei servizi educativi per la prima infanzia – Misura “Nidi Gratis“, cumulabile con il bonus INPS nazionale,

Data:

29 mag 2024

Immagine principale

Descrizione

Per l’anno educativo 2024/2025 il nostro Comune ha aderito all’avviso pubblico rivolto alle famiglie per il sostegno della frequenza dei servizi educativi per la prima infanzia – Misura “Nidi Gratis“. 

Con questa misura, finanziata con le risorse del Fse+ 2021-2027, la Regione Toscana intende sostenere l’accoglienza nei servizi per la prima infanzia mediante l’abbattimento dei costi delle rette dovute dai genitori.

In presenza di ISEE minorenni fino a 35.000 euro sarà possibile usufruire dell’agevolazione regionale “Nidi Gratis”, cumulabile con il bonus inps nazionale.

Chi può accedere ai benefici regionali

I nuclei familiari con bambini e bambine residenti in Toscana, fino a 3 anni, con ISEEminorenni (in corso di validità) fino a 35.000 euro.

Lo sconto viene riconosciuto al compimento dei 3 anni di età nel caso di bambini e bambine che:

  • continuano a frequentare il servizio per la prima infanzia fino al termine dell’anno educativo;
  • per comprovati motivi di fragilità certificata, continuano ad usufruire del servizio

Cosa devono fare le famiglie

Per partecipare alla misura nidi gratis occorre preventivamente presentare domanda per l’iscrizione ed ottenere un posto presso i servizi per la prima infanzia del proprio Comune.

La domanda per l’accesso alla misura regionale nidi gratis non sostituisce infatti la domanda di iscrizione al servizio all’infanzia del proprio Comune.

Le famiglie che otterranno il posto al nido d'infanzia, potranno successivamente inoltrare richiesta sul portale della Regione Toscana, per accedere al contributo previsto dal bando “Nidi gratis”.

Come presentare domanda

Le informazioni per la presentazione della domanda sono dettagliate nel bando dedicato alle famiglie approvato con D.D. 6782 del 28/03/2024. 

La domanda potrà essere presentata a decorrere dalle ore 9:00 del 29 maggio 2024 fino alle ore 18:00 del 27 giugno 2024 esclusivamente on line mediante apposito applicativo regionale

Per presentare la domanda saranno necessari:

● un indirizzo mail e un numero di cellulare del genitore/tutore richiedente (che dovranno essere mantenuti attivi fino al 31 dicembre 2025).

● un ISEE ordinario in corso di validità. La DSU dovrà essere correttamente attestata alla data di presentazione della domanda. La corretta attestazione è dimostrata anche dalla assenza di omissioni e difformità, anche con riferimento alla rispondenza tra il nucleo anagrafico disponibile negli uffici comunali con quello dichiarato nella DSU relativa all’Isee,
laddove rilevata;

● credenziali SPID o CIE o CNS (per accesso all'applicativo regionale);

● l'iscrizione e l’effettiva assegnazione del posto nel servizio educativo prescelto, per l'a.e. 2024/25. 

LA DOMANDA DEL BONUS REGIONALE DEVE ESSERE PRESENTATA DALLA STESSA PERSONA CHE HA RICHIESTO IL BONUS INPS.

Come funziona Nidi gratis

Lo sconto regionale viene assegnato alle famiglie richiedenti che ne hanno i requisiti, applicato per la quota che eccede il contributo rimborsabile dal bonus INPS, fino a una retta massima di 800 euro.

L'importo massimo riconoscibile è pari a 527,27 euro per ciascuna mensilità, per un massimo di 11 mensilità complessive, da settembre 2024 a luglio 2025.

Mentre il Bonus INPS è rimborsato alle famiglie dopo che hanno pagato la retta, il contributo regionale è a sconto, cioè la famiglia non deve pagare la somma che supera la quota coperta dal contributo INPS e fino a una retta massima di 800 euro. 
 

Qualora la retta sia inferiore all'importo rimborsabile da INPS, non è necessario presentare domanda per il contributo regionale.

 

Info

https://www.regione.toscana.it/-/nidi-gratis

Riferimenti

 

Allegati

A cura di

Il Sindaco

12, Piazza Plinio Pellegrini, Pieve Santo Stefano, Arezzo, Toscana, 52036, Italia

Email: marcelli.sindaco@gmail.com
Telefono Segreteria: 0575797720
Telefono: 3939561522
Il Sindaco

Giunta Comunale

12, Piazza Plinio Pellegrini, Pieve Santo Stefano, Arezzo, Toscana, 52036, Italia

Telefono: 057579771
Email: info@pievesantostefano.net
PEC: protocollo.pievesantostefano@postacert.toscana.it
Giunta Comunale

Ufficio Economato e Uff. Scuola

12, Piazza Plinio Pellegrini, Pieve Santo Stefano, Arezzo, Toscana, 52036, Italia

Telefono: 0575797723
Email: personale@pievesantostefano.net

Luoghi

Asilo Nido "Il Piccolo Re dei Fiori

Via Poggiolino delle Viole, Pieve Santo Stefano, Arezzo, Toscana, Italia

Telefono: 0575795030
Asilo Nido "Il Piccolo Re dei Fiori

Pagina aggiornata il 29/05/2024